LE RICETTE

Tutte le ricette
Primi

Bauletto di pasta phyllo con coscia di coniglio in camicia di Crudo di Cuneo Dop

Piemonte Dop Terra di Bari Coratina

Bauletto di pasta phyllo con coscia di coniglio in camicia di Crudo di Cuneo Dop

DIFFICOLTÀ:
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti
PORZIONE: 4 persone
TIPO DI COTTURA: in pentola 3,30 ore circa

INGREDIENTI:

  • 300 gr di carne da brodo
  • 4 ossa da midollo
  • Odori per il brodo (1 costa di sedano, 1 cipolla e 1 carota)
  • 4 cosce di coniglio
  • 8 fette Crudo di Cuneo Dop
  • 10 grani di ginepro
  • 1 confezione di pasta phyllo
  • 2 cucchiai di Olio extra vergine d’oliva Dop Terra di Bari

PREPARAZIONE:

Mettere sul fuoco una pentola d’acqua con la carne da brodo, gli odori e le ossa. Far bollire per 3 ore a fuoco basso. Prelevare il midollo dalle ossa bollite. Fasciare ogni coscia di coniglio con 2 fette di prosciutto Crudo di Cuneo e mettere a rosolare in un tegame con l’Olio extra vergine d’oliva Dop Terra di Bari, il ginepro frantumato e il midollo schiacciato con i rebbi della forchetta. Bagnare con un mestolo di brodo, coprire e lasciare cuocere a fuoco basso. A fine cottura togliere le cosce dal fondo di cottura.

Stendere 1 foglio di pasta phyllo e pennellarlo con il fondo di cottura. Sistemare al centro una coscia di coniglio e avvolgerla con la pasta phyllo. Pennellare l’esterno del bauletto con altro fondo di cottura e mettere in forno a terminare la cottura per altri 4 minuti, fino a che la pasta non prende colore.

Togliere dal forno e sistemare sul piatto di portata bagnando con il fondo di cottura.

Altri Primi

Bauletto di pasta phyllo con coscia di coniglio in camicia di Crudo di Cuneo Dop

Piemonte Dop Terra di Bari Coratina

Bauletto di pasta phyllo con coscia di coniglio in camicia di Crudo di Cuneo Dop

DIFFICOLTÀ:
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti
PORZIONE: 4 persone
TIPO DI COTTURA: in pentola 3,30 ore circa

INGREDIENTI:

  • 300 gr di carne da brodo
  • 4 ossa da midollo
  • Odori per il brodo (1 costa di sedano, 1 cipolla e 1 carota)
  • 4 cosce di coniglio
  • 8 fette Crudo di Cuneo Dop
  • 10 grani di ginepro
  • 1 confezione di pasta phyllo
  • 2 cucchiai di Olio extra vergine d’oliva Dop Terra di Bari

PREPARAZIONE:

Mettere sul fuoco una pentola d’acqua con la carne da brodo, gli odori e le ossa. Far bollire per 3 ore a fuoco basso. Prelevare il midollo dalle ossa bollite. Fasciare ogni coscia di coniglio con 2 fette di prosciutto Crudo di Cuneo e mettere a rosolare in un tegame con l’Olio extra vergine d’oliva Dop Terra di Bari, il ginepro frantumato e il midollo schiacciato con i rebbi della forchetta. Bagnare con un mestolo di brodo, coprire e lasciare cuocere a fuoco basso. A fine cottura togliere le cosce dal fondo di cottura.

Stendere 1 foglio di pasta phyllo e pennellarlo con il fondo di cottura. Sistemare al centro una coscia di coniglio e avvolgerla con la pasta phyllo. Pennellare l’esterno del bauletto con altro fondo di cottura e mettere in forno a terminare la cottura per altri 4 minuti, fino a che la pasta non prende colore.

Togliere dal forno e sistemare sul piatto di portata bagnando con il fondo di cottura.