LE RICETTE

Tutte le ricette
Primi

Zuppa del contadino al Prosciutto di Carpegna

Marche Igp Marche Ascolana Tenera o Raggia

Zuppa del contadino al Prosciutto di Carpegna

DIFFICOLTÀ:
TEMPO DI PREPARAZIONE: 20 minuti
PORZIONE: 4 persone
TIPO DI COTTURA: in pentola 50 minuti

INGREDIENTI:

  • 200 gr di pasta corta per minestra
  • 300 gr di fagioli borlotti
  • 120 gr di Prosciutto di Carpegna
  • 2 grosse patate
  • 3 pomodori da sugo
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cucchiaio d’Olio extravergine di oliva Igp Marche
  • Sale e pepe qb

PREPARAZIONE:

Tritare il Prosciutto di Carpegna, la carota e il sedano e soffriggere nell’olio extravergine di oliva Igp Marche. Unire i pomodorini tagliati a pezzetti; dopo qualche minuto unire le patate tagliate a tocchetti. Lasciare insaporire. Salare, pepare, coprire di acqua calda e portare a termine la cottura facendo attenzione a che la minestra non risulti troppo brodosa.

Lessare separatamente i fagioli e unirli a questo punto della lavorazione alla minestra. Fare insaporire. Versare la pasta e, a fine cottura, far riposare con la pentola coperta.

Servire tiepido.

Altri Primi

Zuppa del contadino al Prosciutto di Carpegna

Marche Igp Marche Ascolana Tenera o Raggia

Zuppa del contadino al Prosciutto di Carpegna

DIFFICOLTÀ:
TEMPO DI PREPARAZIONE: 20 minuti
PORZIONE: 4 persone
TIPO DI COTTURA: in pentola 50 minuti

INGREDIENTI:

  • 200 gr di pasta corta per minestra
  • 300 gr di fagioli borlotti
  • 120 gr di Prosciutto di Carpegna
  • 2 grosse patate
  • 3 pomodori da sugo
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cucchiaio d’Olio extravergine di oliva Igp Marche
  • Sale e pepe qb

PREPARAZIONE:

Tritare il Prosciutto di Carpegna, la carota e il sedano e soffriggere nell’olio extravergine di oliva Igp Marche. Unire i pomodorini tagliati a pezzetti; dopo qualche minuto unire le patate tagliate a tocchetti. Lasciare insaporire. Salare, pepare, coprire di acqua calda e portare a termine la cottura facendo attenzione a che la minestra non risulti troppo brodosa.

Lessare separatamente i fagioli e unirli a questo punto della lavorazione alla minestra. Fare insaporire. Versare la pasta e, a fine cottura, far riposare con la pentola coperta.

Servire tiepido.